Facoltiadi

Facoltiadi

Competere, divertirsi e stare insieme: docenti, studenti e personale tecnico amministrativo. Questo lo spirito che anima le Facoltiadi.

Giunte alla 23° edizione, le Facoltiadi sono una grande manifestazione organizzata dal Cus Trento all’inizio del mese di giugno.

Una due giorni (generalmente venerdì e sabato) in cui partecipano studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo sfidandosi in diverse discipline ludico-sportive.
L’evento coinvolge oltre mille persone ogni anno, con più di 30 squadre iscritte in rappresentanza di tutti i Dipartimenti-Centri dell’Ateneo. Il regolamento prevede che tutti i team siano formati da maschi e femmine e comprendano almeno un docente, che nelle sfide di dragon boat svolge il ruolo di tamburino. Tre le gare previste dal programma: dragon boat (la più attesa), calcio saponato, beach tennis, tiro alla fune e green volley. Tornei ampiamente combattuti, che si svolgono sia con il bel tempo che sotto la pioggia. La premiazione dei vincitori viene normalmente fatta dal Rettore e dal Presidente del Cus Trento.

Ma le Facoltiadi non vivono solo delle gare sportive. L’agonismo lascia infatti ampio spazio al divertimento e alla goliardia. Spesso i protagonisti sono assiepati sulle rive del lago a tifare per la propria squadra o a “sbeffeggiare” quelle avversarie. Per non parlare delle settimane e dei giorni che precedono l’appuntamento di giugno: febbrili consultazioni per formare squadre competitive, allenamenti incessanti, individuazione del prof da inserire nell’equipaggio. E di quelli successivi, fino alla prossima edizione che sarà altrettanto viva e combattuta.